La politica economica di Reagan e gli effetti sulla società americana


Grunge

Nella seconda metà degli anni ’80, in America, la politica del presidente Ronald Reagan aveva creato una profonda disillusione tra i giovani della media borghesia. Quando fu eletto, nel 1980, la crescita della produzione negli Stati Uniti era pressoché nulla, l’inflazione raggiungeva il 13 per cento e un americano su 15 era disoccupato (http://www.wallstreetitalia.com/splendori-e-miserie-della-reaganomics/). Negli […]

18 Gennaio 2016